Archivi tag: lavoro

Chi bada al vento…

Chi bada al vento
non semina
e chi

Pubblicato in Citazione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Guai a chi lavora…

Guai a chi lavora
aspettando le lodi del

Pubblicato in Citazione | Contrassegnato , | Lascia un commento

A Giulio Einaudi, Torino. Torino, 14 aprile 1942

A Giulio Einaudi, Torino.
Torino, 14 aprile 1942

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La vera libertà individuale…

La vera libertà individuale non può esistere senza sicurezza economica ed

Pubblicato in Citazione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Non sono un sarto

Io non sono un sarto, ma un

Pubblicato in Citazione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Dominio, lotta, gloria…

Dominio, lotta, gloria, sono tutte cose piacevoli una volta che si sono ottenute, ma ottenerle è molto spesso rischioso e quasi sempre poco piacevole.

Pubblicato in Citazione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il business e la crescita dell’occupazione…

Il business e la crescita dell’occupazione ruotano intorno alla capacità di assumersi dei rischi: qualche volta fallisci,

Pubblicato in Citazione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Mondo-Ambiente

Cap.Magg.AS Marco Diana
Cap.Magg.AS Nunzio Iacono
Cap.Magg.AS Simone Della Morte

Pubblicato in Ambiente, Letteratura, Scienza e Tecnologia, sg-pensieri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Primo maggio

Domani è la festa dei lavoratori, con tutta la disoccupazione che c’è questa festa sembra una presa per il fondo schiena, secondo me al momento andrebbe abolita, almeno per rispetto a chi si ammazza ogni giorno perché è senza lavoro.

Pubblicato in sg-pensieri | Contrassegnato | Lascia un commento

Preoccupazioni

Tutto aumenta di prezzo, ora di nuovo l’energia elettrica, io non ce la faccio piùùùùùùùùù,…… sono molto preoccupata davvero molto preoccupata.

Pubblicato in sg-pensieri | Contrassegnato , | Lascia un commento

Pensionati

Ragazzi finalmente sono in pensione, quella minima, ma ci sono rientrata. Da oggi faccio parte di quella categoria di fortunati che hanno una piccola sicurezza, non ho ancora messo a fuoco questa verità, e mi fa uno strano effetto, come se mi accorgessi solo ora che il tempo è trascorso anche se non me ne sono resa conto. Penso che la vita è così, trascorre tra corse, problemi, ed affanni, poi un giorno ci troviamo al traguardo senza neanche sapere come ci siamo arrivati. Comunque sono contenta.

Pubblicato in sg-pensieri, sussurri e grida | Contrassegnato | Lascia un commento

Posto fisso

Poveri disgraziati voi che avete il posto fisso !!!!! Non posso capire cosa può significare vivere una vita con questo fardello, che per la grande noia vi potrebbe procurare anche permanenti malattie psicologiche. Ma non vi preoccupate, sarete curati benissimo nei nostri FUNZIONANTI ospedali, oh! magari ci scappa anche una bella pensione, così spezzate un po la grande noia di avere – qualche soldo alla fine del mese – ferie e malattia pagate – e contributi. Noia ansia  noia…. Che T.D.C.

Pubblicato in sg-pensieri | Contrassegnato | Lascia un commento

Mentre… – (Gioacchino Belli)

Mentre ch’er ber paese se sprofonna
tra frane, teremoti, innondazzioni
mentre che so’ finiti li mijioni
pe turà un deficì de la Madonna

Pubblicato in Sonetto | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Discorso di Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Discorso di Steve Jobs ai neolaureati di Stanford (sottotitoli in italiano)

Pubblicato in Informatica, Scienza e Tecnologia, video | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il guaritore malato

Qualche giorno fa stavo parlando con un’amica di un articolo letto molti anni or sono su una rivista scientifica ed il cui titolo era appunto “Il guaritore malato”. Sprazzi di ricordi mi portano a pensare che fosse un numero di “Psicologia contemporanea”. Se ne verrò a capo non mancherò di aggiornarvi.

Pubblicato in medicina, scienze cognitive | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Le Satire – La Guardia

A Ottobre, un freddo sabato mattina
col fucile in spalla e la schiena già china
andai al Corpo di Guardia a montare
con grande spirito e desiderio di controllare.

Pubblicato in Letteratura popolare | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Canino (VT)

Sò stracca morta, sò venuta adesso da coje le sparge

Pubblicato in Dialetti Italiani | Contrassegnato , , | Lascia un commento